rotate-mobile
Attualità Fossacesia

Torna "Diversamente chiosco": il bar gestito da ragazzi con disabilità

Il progetto di integrazione, inclusione lavorativa e formazione dedicato alle persone con disabilità, promosso dall’associazione di promozione sociale “Liberamente” con la collaborazione del Comune di Fossacesia

Per il terzo anno consecutivo ieri 29 luglio ha riaperto i battenti "Diversamente chiosco", il bar gestito da ragazzi con disabilità  che già negli ultimi due anni è stato presente sul lungomare di Fossacesia.

Si tratta di un progetto di integrazione, inclusione lavorativa e formazione dedicato alle persone con disabilità, promosso dall’associazione di promozione sociale “Liberamente” di Pescara, con la collaborazione del Comune di Fossacesia.

L’inaugurazione nella piazzetta dei pescatori, sul lungomare nord, è stata accompagnata da aperitivi e musica a cura dei The Cloudblues. Alla cerimonia di riapertura sono intervenuti  il sindaco Enrico Di Giuseppantonio, il vice sindaco Maria Angela Galante e la delegata alla Pubblica istruzione Ester Di Filippo.

L’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale e premiata nel 2021 nel corso della sesta edizione di Cresco Award – Città sostenibili, contest promosso da fondazione Sodalitas in collaborazione con Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) e con il patrocinio della Commissione Europea, del ministero della Transizione Ecologica e della Conferenza delle Regioni e Province autonome, che premia l’impegno dei Comuni italiani per lo sviluppo sostenibile dei territori in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu.

Fossacesia, che era stata premiata in passato per aver realizzato nel 2017 la ‘Spiaggia Per rutti’, dedicata alle persone diversamente abili, è stata scelta per Diversamente Chiosco anche da Enel per la categoria “Progetti a sostegno dell’imprenditorialità delle persone con disabilità”, con un dono di 20mila euro per l’illuminazione di edifici e luoghi storici.

"Per me - ha commentato il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - è un giorno di festa, grazie a questi ragazzi  ci sentiamo tutti protagonisti di una città solidale ed inclusiva. L'amministrazione comunale è orgogliosa di questo Diversamente chiosco che somministra soprattutto sorrisi e simpatia". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna "Diversamente chiosco": il bar gestito da ragazzi con disabilità

ChietiToday è in caricamento