“Detenzione Creativa”, i risultati del progetto Caritas nel carcere di Chieti

Venerdì nel Villaggio della Speranza di Suor Vera i dieci detenuti che hanno partecipato al corso sosterranno gli esami finali per il certificato di "operatore alimentare"

Si conclude il  corso di formazione regionale dal titolo “Detenzione Creativa” per 10 ragazzi detenuti, promosso e sostenuto dalla Caritas Diocesana Chieti-Vasto grazie ai fondi Cei "Otto x mille 2018", con la supervisione del direttore Don Luca Corazzari e di Stefania Menna, coordinatrice diocesana dei progetti.

Il corso professionale per “Operatore Alimentare” è stato realizzato all’interno delle aule della casa circondariale di Chieti, sotto la direzione di Franco Pettinelli, Direttore della Casa Circondariale di Chieti  e con il coordinamento del Responsabile dell’Area Educativa dell’Istituto Penitenziario, Stefania Basilisco. Il tirocinio formativo, propedeutico all’esame, è stato realizzato nelle cucine del Villaggio della Speranza,  coordinato da suor Vera D’Agostino, responsabile della struttura.

Nella giornata di venerdì nel Villaggio della Speranza di Suor Vera i detenuti che hanno partecipato al corso sosterranno gli esami finali per conseguire la qualifica di livello regionale, spendibile nel mondo del lavoro. Inoltre i detenuti più meritevoli potranno essere assunti con contratti di tirocinio formativo nell’ambito della ristorazione, per un periodo massimo di un anno e, al termine dell’assunzione cosiddetta di prova, ci sarà la possibilità di inserimento a tempo indeterminato.

L’obiettivo del progetto di Caritas Diocesana Chieti Vasto è fornire ai detenuti una possibilità di reinserimento nella società, partendo dal recupero della loro dignità attraverso una formazione professionale spendibile nel mondo del lavoro e, per alcuni di loro, una possibilità di assunzione.

Venerdì 13 dicembre alle ore 10,30, nella Curia di Chieti, ci sarà la conferenza stampa per pubblicizzare la fine e di conseguenza gli esami finali del corso e l’inizio dei tirocini formativi dei ragazzi più meritevoli.

Alla conferenza stampa interverranno l’arcivescovo Mons. Bruno Forte, don Luca Corazzari Direttore Caritas Chieti-Vasto, Franco Pettinelli Direttore della Casa Circondariale di Chieti, Suor Vera d’Agostino Responsabile del Villaggio della Speranza, Angela De Massis Direttore Tecnico della Food Service  e Lina Zampacorta Responsabile della Focus (Agenzia di formazione).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento