Secondo decesso all'Antoniano di Lanciano, in città 132 positivi

Ancora critica la situazione nella residenza per anziani. Sono 85 i positivi relativi al focolaio dell'Istituto Antoniano

Sono 85 i positivi relativi al focolaio dell'Istituto Antoniano di Lanciano, nella notte il secondo decesso: una signora di 101 anni, anche lei era tra gli ospiti con tampone positivo dell'Istituto, come il 96enne deceduto ieri mattina.

A renderlo noto il sindaco Mario Pupillo: “Alle famiglie esprimiamo le nostre più sentite condoglianze: anche se la vita a quella veneranda età ci prepara al distacco, la morte di una nonna o un nonno è sempre una perdita di memorie, ricordi, storie” commenta.

Cinque i nuovi casi positivi a Lanciano: il totale ora sale a 132, compresi gli 85 salgono positivi relativi dell'Istituto Antoniano.

A causa delle quarantene in corso e delle positività riscontrate tra il personale e i pazienti dell’istituto Antoniano, il direttore sanitario ha lanciato un appello per raccogliere la disponibilità immediata di medici e infermieri che possano da subito dare man forte alla struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento