rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Covid, aumentano i ricoveri in area medica in Abruzzo dove si attestano al 30%

Cresce l'occupazione media di posti letto da parte di pazienti Covid nei reparti di area non critica degli ospedali

Aumentano i ricoveri in area medica in Abruzzo: nelle ultime 24 ore il tasso di occupazione è aumentato dell'1% e si attesta al 30%, poco sopra la media nazionale che è del 29%.

L'occupazione media di posti letto da parte di pazienti Covid nei reparti di area non critica degli ospedali italiani è in costante crescita nelle ultime settimane e al di sopra della soglia critica del 15%.

Come riporta Adnkronos, nelle 24 ore il dato è aumentato in 14 Regioni e Province autonome: l'Abruzzo con +1% (30%), Calabria +1% al 42%, Friuli Venezia Giulia +1% al 31%, Lazio +1% (al 28%), Liguria con +2% (40%), Lombardia +1% (35%), Marche +1% al 28%, Molise +1% (14%), Provincia di Bolzano +1% (19%), Provincia di Trento +1% (26%), Puglia +1% (22%), Sicilia +1% (36%), Toscana +1% (26%) e Veneto +1% (26%).

La regione con percentuale più alta è la Valle d'Aosta, con un'occupazione al 52%, anche se in calo del 17% nelle 24 ore; quella con percentuale più bassa è il Molise al 14%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, aumentano i ricoveri in area medica in Abruzzo dove si attestano al 30%

ChietiToday è in caricamento