Covid-19, gli Ordini professionali della provincia di Chieti accanto alla Asl per fare fronte all'emergenza

Hanno effettuato donazioni generose, destinate a supportare l'acquisto di attrezzature e dispositivi di protezione 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Ingegneri, notai, architetti. Tutti solidali e concretamente vicini all'Azienda sanitaria locale Lanciano Vasto Chieti, impegnata a fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Hanno effettuato donazioni generose, destinate a supportare l'acquisto di attrezzature e dispositivi di protezione. 

Ordine degli Ingegneri. Il Presidente  Giuseppe Totaro ha formalizzato alla Direzione generale la donazione di 12 mila euro, esprimendo la gratitudine di tutti i professionisti per l'impegno profuso da operatori e Azienda. 

Consiglio Notarile. Il Consiglio Notarile dei Distretti riuniti di Chieti, Lanciano e Vasto ha donato 16.850 euro alla Asl. Il Presidente Giuseppe Tragnone ha voluto manifestare, "con spirito di solidarietà e di sussidiarietà, la vicinanza dei notai al sistema sanitario, quotidianamente impegnato nella cura delle persone colpite dal virus”.

Ordine degli Architetti. E' stata destinata all'acquisto di elettromedicali la somma di 10 mila euro inviata dal Presidente Massimiliano Caraceni a nome del Consiglio e di tutti gli iscritti, quale "segno di riconoscenza per il grande lavoro svolto in questa lunga emergenza".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento