rotate-mobile
Attualità

Casi Covid in aumento: +21% in Abruzzo nell'ultima settimana

Ma resta sotto soglia critica l'occupazione dei posti letto negli ospedali del territorio. L'ultima rilevazione della fondazione Gimbe

Casi Covid in aumento in Abruzzo nell'ultima settimana, ma resta sotto soglia critica l'occupazione dei posti letto negli ospedali del territorio. È quanto emerge dall'ultima rilevazione della Fondazione Gimbe.

Nella settimana dal 27 ottobre al 2 novembre c'è stato un incremento del 21,3% di nuovi casi rispetto a quella precedente, registrando una performance in peggioramento con 149 casi positivi per 100.000 abitanti così suddivisi per provincia: 77 in quella dell'Aquila, 59 a Teramo, 29 a Chieti 29 e 26 a Pescara.

L'occupazione dei posti letto in area medica è del 5%, così come in terapia intensiva.

In Abruzzo, secondo Gimbe, il 75,8% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale (media Italia 75,7%) a cui aggiungere un ulteriore 2,8% (media Italia 3%) che ha avuto la prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con dose booster è del 25,5% (media Italia 27,6%); il tasso di copertura vaccinale con dose aggiuntiva è del 16,1% (media Italia 31,5%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casi Covid in aumento: +21% in Abruzzo nell'ultima settimana

ChietiToday è in caricamento