Due bambini positivi al Covid: lunedì scuole chiuse a Mozzagrogna

L'ordinanza è stata firmata dal sindaco Tommaso Schips

Scuole chiuse domani, 23 novembre, a Mozzagrogna. Il sindaco Tommaso Schips ha firmato un'ordinanza che prevede la sospensione delle attività didattiche nella e nel plesso dell'infanzia di Villa Romagnoli e di Lucianetti.

La chiusura si è resa necessaria dopo che la Asl Lanciano Vasto Chieti  ha comunicato due casi di infezione da Covid-19. Sono risultati positivi un'alunna che frequenta la scuola primaria di Mozzagrogna e un bimbo della scuola dell'infanzia di Villa Romagnoli.

Per le classi dove si sono verificate le positività è stata disposta la quarantena mentre per le altre le attività, dopo la sanificazine dei locali, riprenderanno martedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento