menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al mare da giugno e in spiaggia libera con prenotazione, Febbo: "Si prenota con l'App della Regione"

Le spiagge libere saranno attrezzate con ombrelloni, lettini e sdraio e per accedervi sarà necessario prenotarsi. L'assessore al Turismo dice: "Ora spetta al Governo, noi siamo pronti"

L'assessore regionale al Turismo, Mauro Febbo ha fatto sapere all'Ansa che la Regione è pronta a far partire la stagione balneare dal 1 giugno.

Il piano per consentire ai cittadini di frequentare anche le spiagge libere nel rispetto del distanziamento sociale  prevede la  "prenotazione attraverso una piattaforma digitale gestita dalla Regione in collaborazione con i titolari degli stabilimenti balneari".

Le spiagge libere, dunque, saranno "attrezzate con ombrelloni, lettini e sdraio - spiega Febbo - e per accedervi sarà necessario prenotarsi. Il costo, a prezzo calmierato - sottolinea l'assessore - sarà a carico della Regione che lo concorderà con i balneari. Necessaria una riduzione di circa il 30-35% dei posti per gli ombrelloni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento