Test rapidi a Fiumicino: positiva una ragazza di Chieti rientrata da Malta

A renderlo noto l'Unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio. La giovane è asintomatica e si trova in isolamento

Dopo il primo ragazzo risultato positivo ai test rapidi nell'aeroporto di Fiumicino- un 22enne di Pescara rientrato da La Valletta (Malta) - un altro caso abruzzese arriva all'aeroporto romano

Si tratta di una ragazza di Chieti, rientrata da un viaggio a Malta: è stata indiìviduata all'aeroporto di Fiumicino dopo essere stata sottoposta ai test rapidi antigenici. Lo rende noto l'Unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio.

La giovane è asintomatica e si trova in isolamento, mentre è stato avviato il contact tracing internazionale. Positivo oggi ai controlli nello scalo di Fiumicino anche un bambino proveniente da Dubrovnik (Croazia). 

Ieri in Abruzzo è arrivata anche la notizia di una bambina positiva al coronavirus: si tratta di una neonata di quasi quattro mesi, residente in un centro della costa teramana; i suoi genitori sono entrambi positivi.  

In Abruzzo non si registrano decessi legati al Covid-19 dal 28 luglio.

Coronavirus: leggi il bollettino odierno
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento