menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casi Covid a Chieti: 35 nuovi positivi. Ferrara: "Servono pazienza e responsabilità"

Il sindaco: "So che non è facile, ma ai cittadini chiedo di avere pazienza alla luce di un quadro epidemiologico così difforme da variare di settimana in settimana”

A Chieti sono stati registrati 35 positivi in più, rispetto a ieri, come riferisce il Comune sui dati del Dipartimento Prevenzione della Asl relativi ai casi Covid in città. Il numero fa riferimento esclusivamente alla rilevazione di tamponi molecolari.

In città, ad oggi, 103 persone sono in quarantena, mentre altre 12 sono guarite.

Il momento resta delicato e il sindaco Diego Ferrara rinnova l’appello a tenere alta l'attenzione, chiedendo di rispettare le regole della zona rossa per evitare l'espandersi della variante inglese che interessa sempre più casi, soprattutto in giovane età.

Lo screening di massa a Chieti su 16mila abitanti, il 30% della popolazione, ha consentito di  trovare 110 positivi completamente asintomatici.

"Ciò significa che se dovessero essere confermati dal tampone molecolare, ci troveremmo di fronte a un ampia platea di potenziali positivi, in considerazione dei tracciamenti, che vanno in giro inconsapevolmente - afferma Ferrara -. In altre parole, dobbiamo fare la massima attenzione, perché i dati ci dicono che il virus sta dilagando così come avevamo il timore già all’inizio della settimana scorsa. Ci troviamo di fronte alla maggiore virulenza della variante inglese per la cui diffusione la nostra comunità sembra avere il primato. So che non è facile, ma ai cittadini chiedo di avere pazienza alla luce di un quadro epidemiologico così difforme da variare di settimana in settimana.  È un problema giornaliero. Serve responsabilità".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento