menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: quattro nuovi casi e due decessi in Abruzzo

I dati del bollettino regionale: casi positivi totali a quota 3237. Dei nuovi casi uno fa riferimento alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti

Sono quattro i nuovi casi positivi al coronavirus registrati dagli ultimi test eseguiti dai laboratori abruzzesi su un totale di 1521 tamponi analizzati (0.3% di positivi sul totale). Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell'Assessorato regionale alla Sanità. 

Nella giornata di ieri (27 maggio) i positivi erano stati 5 su 1441 tamponi analizzati (0.3%). 

Dei quattro casi di oggi uno si riferisce alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti e 3 si riferiscono alla Asl di Pescara. In Abruzzo, dall'inizio dell'emergenza, sono stati registrati 3237 casi positivi al Covid 19 (il totale dei casi risulta inferiore di 2 unità, perché nella revisione periodica dei dati sono stati sottratti 2 casi risultati duplicati).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 402 pazienti deceduti: due in più rispetto a ieri. Si tratta di un 94enne di Spoltore e di una 90enne di Palombaro. Salgono invece a 2011  i dimessi/guariti: +42 rispetto a ieri, di cui 191 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 1820 che hanno cioè risolto i sintomi dell'infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi.

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 824, con una diminuzione di 42 unità rispetto a ieri.

Per quanto riguarda i ricoveri, 128 pazienti (-10 rispetto a ieri) sono in terapia non intensiva (10 in provincia dell'Aquila, 58 in provincia di Chieti, 50 in provincia di Pescara e 10 in provincia di Teramo), restano sempre 3 invece i ricoverati in terapia intensiva (0 in provincia dell'Aquila, 0 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Pescara e 2 in provincia di Teramo). Gli altri 693 (-32 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (15 in provincia dell'Aquila, 138 in provincia di Chieti, 470 in provincia di Pescara e 70 in provincia di Teramo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento