menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: altri 8 nuovi casi in Abruzzo, diminuiti i ricoveri in terapia intensiva

Due casi in provincia di Chieti. Tre decessi nelle ultime ore. Dall'inizio dell'emergenza sono stati registrati 3220 casi positivi al Covid 19

In Abruzzo, rispetto a ieri, si registra un aumento di 8 nuovi casi positivi al coronavirus su un totale di 1255 tamponi analizzati (0.6%); nella giornata di ieri (21 maggio) i positivi erano stati 7 su 1313 tamponi analizzati (0.5 per cento).

Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell'Assessorato regionale alla Sanità nell'ultimo bollettino. Degli 8 casi di oggi, 2 si riferiscono alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 5 alla Asl di Pescara e uno alla Asl di Teramo.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati registrati 3220 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall'istituto Zooprofilattico di Teramo, dall'università di Chieti e dal laboratorio dell'ospedale dell'Aquila.

Nel totale del numero dei casi positivi sono compresi anche 394 pazienti deceduti: tre in più rispetto a ieri fra cui un 64enne di San Salvo.

Sono invece 1647 i guariti: ben 98 in più rispetto a ieri.

Diminuiscono i ricoveri

157 pazienti (-18 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva (12 in provincia dell'Aquila, 66 in provincia di Chieti, 68 in provincia di Pescara e 11 in provincia di Teramo), 4 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva (0 in provincia dell'Aquila, 0 in provincia di Chieti, 2 in provincia di Pescara e 2 in provincia di Teramo).

Gli altri 1018 (-74 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (19 in provincia dell'Aquila, 352 in provincia di Chieti, 560 in provincia di Pescara e 87 in provincia di Teramo).


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento