rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità Orsogna

La Cantina Orsogna dona due ventilatori polmonari al 118 di Chieti

I due apparecchi sono stati consegnati alla centrale operativa 118 del capoluogo teatino, di cui è responsabile Adamo Mancinelli

Sono tanti i gesti di concreto sostegno ricevuti dalla Asl Lanciano Vasto Chieti a seguito dell'emergenza Coronavirus. L'ultimo in ordine di tempo è arrivato dalla società cooperativa olearia vinicola di Orsogna che ha donato due ventilatori polmonari portatili per supportare l’Azienda nel fronteggiare l’emergenza Covid-19.

I due apparecchi sono stati consegnati alla Centrale operativa 118 di Chieti, di cui è responsabile Adamo Mancinelli. 

"Nonostante il periodo complicato anche per il settore vitivinicolo- scrive la Asl - la cantina di Orsogna ha voluto comunque dare il proprio contributo, con un concreto segnale di attenzione ai malati e di vicinanza al 118, nonché ai medici, infermieri e a tutto il personale sanitario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cantina Orsogna dona due ventilatori polmonari al 118 di Chieti

ChietiToday è in caricamento