menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: 473 nuovi casi (su 15031 test), salgono a 87 i ricoveri in terapia intensiva

Sono 8, invece, i decessi nelle ultime ore, mentre sono 427 i guariti in Abruzzo. I dati dell'assessorato regionale aggiornati ad oggi

Il tasso di positività al Covid-19 scende oggi in Abruzzo al 3,1%, ma è il numero dei ricoverati a preoccupare con un nuovo record: 87 pazienti in terapia intensiva. Lo riporta il bollettino odierno diffuso dall’assessorato regionale alla Sanità.

Rispetto a ieri si registrano 473 nuovi contagiati, di età compresa tra 7 mesi e 98 anni; 90 sono i positivi minori di 19 anni (17 in provincia dell’Aquila, 38 in provincia di Pescara, 18 in provincia di Chieti e 17 in provincia di Teramo).

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 1766: si tratta di pazienti di età compresa tra 66 e 90 anni, uno in provincia di Chieti, 4 in provincia di Teramo, 1 in provincia di Pescara e 2 in provincia dell’Aquila (del totale odierno, 4 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni e comunicati solo oggi dalle Asl).

I ricoveri aumentano: 657 pazienti (+6 rispetto a ieri) sono in ospedale in terapia non intensiva; 87 (+2 rispetto a ieri con 5 nuovi ricoveri) in terapia intensiva. Altri 12372 (+29 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

In Abruzzo sono complessivamente 56503 i casi positivi al Covid-19 registrat dall’inizio dell’emergenza. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 41621 dimessi/guariti (+427 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 13116 (+37 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 769283 tamponi molecolari (+4863 rispetto a ieri) e 281304 test antigenici (+10168 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari  a 3.1 %.

Infine, del totale dei casi positivi 13626 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+93 rispetto a ieri), 14212 in provincia di Chieti (+130), 14888 in provincia di Pescara (+187), 13166 in provincia di Teramo (+58), 439 fuori regione (+4) e 172 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento