Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, morte altre 5 persone: due erano della provincia di Chieti

Sale a 320 il numero dei pazienti deceduti in Abruzzo, ma spetterà all'Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Covid 19

Cinque persone, di cui due della provincia di Chieti, sono morte nelle ultime ore in Abruzzo, dopo essere state contagiate dal Covid 19. Alcuni decessi risalgono a qualche giorno fa, ma solo nelle ultime 24 ore è arrivata la positività al virus. 

Dale così a 320 il numero dei pazienti deceduti. I nuovi casi riguardano una 73nne di Ortona, un 70 enne di Vasto, una 87enne di Montesilvano, una 75enne di Pescara, un 45enne di Sulmona.

Spetterà in ogni caso all'Istituto Superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus, in quanto si tratta di persone che potrebbero già essere state affette da patologie pregresse.

Lo comunica il servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell'assessorato regionale alla Sanità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, morte altre 5 persone: due erano della provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento