Coronavirus: sono morte altre cinque persone, quattro erano della provincia di Chieti

Spetterà in ogni caso all'Istituto Superiore di sanità attribuire le morti al Covid 19, in quanto si tratta di persone che potrebbero già essere state affette da patologie pregresse

Sono cinque le persone risultate positive al Coronavirus morte nelle ultime ore. Il bollettino odierno diffuso dal servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell'assessorato regionale alla Sanità precisa che alcuni decessi risalgono ai giorni scorsi, ma solo oggi è arrivato l'esito del test.

Quattro dei cinque deceduti erano della provincia di Chieti: si tratta di un 90enne di Atessa, una 79enne di Francavilla al Mare, un 76enne di Giuliano Teatino, una 81enne di Ortona. A questi, si aggiunge una 86enne di Penne.

Sale così a 263 il bilancio delle persone decedute in Abruzzo.

Spetterà in ogni caso all'Istituto Superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus, in quanto si tratta di persone che potrebbero già essere state affette da patologie pregresse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Traffico paralizzato in centro per l'auto dei vigili in divieto di sosta: multati dai loro colleghi

  • Le migliori pizzerie 2020 di Chieti e provincia secondo 50 Top Pizza sono cinque

  • In provincia di Chieti 32 comuni di montagna rischiano di scomparire: arrivano contributi dalla Regione

  • Furto con scasso in una pizzeria del centro di Chieti, il titolare pubblica le foto dei ladri sui social: "Chi li riconosce?"

  • Da Forlì a Chieti: il tenente colonnello d'Imperio è il nuovo comandante del reparto operativo dei carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento