Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, Abruzzo tra le regioni ad alto rischio: il report settimanale

La nostra regione, come Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia-Giulia, Lombardia e Marche, è tra quelle con il numero più allarmante di contagi

L'Abruzzo ha un numero di contagi da Covid 19 tale da classificarlo tra le 6 regioni ad alto rischio, insieme a Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia-Giulia, Lombardia e Marche.

È quanto mette in evidenza la bozza del report del monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute relativo alla settimana dal 22 al 28 febbraio.

"L'incidenza settimanale complessiva - si legge nella bozza citata dall'agenzia Dire - si sta rapidamente avvicinando alla soglia di 250 casi per 100.000 abitanti, che impone il massimo livello di mitigazione possibile. Questa soglia è già stata superata dalla Provincia Autonoma di Trento (385,02 per 100.000 abitanti), dalla Provincia Autonoma di Bolzano (376,99 per 100.000 abitanti), dall'Emilia-Romagna (342,08 per 100.000 abitanti), dalle Marche (265,16 per 100.000 abitanti) e dalla Lombardia (254,44 per 100.000 abitanti)".

Sono 14, contro le 10 dela scorsa settimana, le Regioni e Province autonome con una classificazione di rischio moderato, di cui 9 ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane. Solo la Sardegna, così come la settimana precedente, ha un rischio basso. 

Dieci regioni hanno un Rt puntuale maggiore di 1 di cui una (Molise) ha un Rt con il limite inferiore superiore a 1,25, compatibile con uno scenario di tipo 3.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Abruzzo tra le regioni ad alto rischio: il report settimanale

ChietiToday è in caricamento