Coronavirus: 478 nuovi casi in Abruzzo e il numero dei positivi sfonda il muro dei 7 mila

Quasi la metà dei nuovi contagi è legato al tracciamento di focolai già noti alle autorità sanitarie

Si registrano 478 nuovi casi di Coronavirus oggi in Abruzzo, di cui quasi la metà, 237, legati al tracciamento di focolai già noti. Ci sono inoltre 2 decessi: un 69enne della provincia di Pescara e una donna di 78 anni, della provincia dell'Aquila. 

Sale così a 11.519 il numero dei contagi dall'inizio dell'emergenza, mentre finora sono morte 556 persone. 

Oggi la provincia maggiormente colpita è quella di Teramo, con 237 nuovi casi, seguita dall'Aquila (138), Chieti (60) e Pescara (24). 

I nuovi contagiati hanno un'età compresa tra 1 e 94 anni e 108 sono giovanissimi, di età inferiore ai 19 anni. Nel dettaglio, sono 23 in provincia dell'Aquila, 5 in provincia di Pescara, 15 in provincia di Chieti e 65 in provincia di Teramo.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3.872 dimessi/guariti (+18 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 7.091 (+458 rispetto a ieri).

401 pazienti (+20 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 33 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 6.657 (+447 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 3.344 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+138 rispetto a ieri), 2.099 in provincia di Chieti (+60), 2.888 in provincia di Pescara (+24), 2.935 in provincia di Teramo (+237), 76 fuori regione (+6) e 177 (+13) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 294.594 test (+3.537 rispetto a ieri).

Lo comunica l'assessorato regionale alla Sanità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento