menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Coronavirus: in Abruzzo 683 nuovi casi e 15 morti in 24 ore

Attualmente i positivi sono 11.908, di cui 57 ricoverati in terapia intensiva e 567 nei reparti Covid

Sono 683, su 4.769 i nuovi positivi al Coronavirus registrati nelle ultime ore, pazienti di età compresa tra 1 mese e 98 anni. Dei nuovi casi, 486 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.

In Abruzzo si registrano anche 15 nuovi decessi: si tratta di persone di età compresa tra 56 e 99 anni, di cui 13 in provincia dell'Aquila, 1 in provincia di Teramo e 1 in provincia di Pescara.

Sale così a 17.774 il numero dei positivi dall'inizio dell'emergenza, mentre i decessi sono stati 661. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 5.205 dimessi o guariti (+176 rispetto a ieri).

Tra i nuovi contagi, i giovanissimi, di età inferiore a 19 anni, sono 99, di cui 21 in provincia di Chieti,  29 nell'aquilano, 13 nel pescarese e 36 in provincia di Teramo.

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 11.908 (+492 rispetto a ieri).

567 pazienti (+20 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 57 (+5 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 11.284 (+467 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 5.432 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+195 rispetto a ieri), 3.454 in provincia di Chieti (+170), 3.822 in provincia di Pescara (+78), 4.708 in provincia di Teramo (+222), 184 fuori regione (+13) e 174 (+5) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 335.473 test (+4.769 rispetto a ieri).

Lo comunica l'assessorato regionale alla Sanità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento