Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus: 110 nuovi casi e 79 guariti, morta un'anziana della provincia di Chieti

In calo il numero dei pazienti ricoverati in ospedale: attualmente sono 2.231 le persone positive al Covid in Abruzzo

110 nuovi casi positivi, 79 guariti e 1 decesso, una donna di 89 anni della provincia di Chieti. È il bollettino odierno sull'andamento della pandemia in Abruzzo, diffuso dall'assessorato regionale alla Sanità. 

I nuovi casi riguardano persone di età compresa fra 1 e 95 anni; la più colpita è la provincia di Teramo, con 72 nuovi positivi, seguita da quella dell'Aquila (17), Chieti (13) e Pescara (7), mentre 2 persone risultano residenti fuori regione. 

Il bilancio finora è di 79.165 contagi, 2.530 decessi e 74.404 guariti

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2.231 (+30 rispetto a ieri): l'assessorato regionale precisa che nel totale sono ricompresi anche 398 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche. 

Al momento, 87 pazienti (-2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 6 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2.138 (+33 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3.215 tamponi molecolari (1.330.743 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 4.429 test antigenici (704.881). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1,43%.

Del totale dei casi positivi, 20.000 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+17 rispetto a ieri), 20.289 in provincia di Chieti (+13), 19.269 in provincia di Pescara (+7), 18.837 in provincia di Teramo (+72), 651 fuori regione (+2) e 119 (-1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 110 nuovi casi e 79 guariti, morta un'anziana della provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento