Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Il coro Puccini riparte: serata di emozioni nel salone della Civitella

La rassegna corale sabato scorso nella sala dei Frontoni del museo

Una ripartenza desiderata, stavolta nei suggestivi ed emozionanti spazi del museo La Civitella. E’ equi che sabato scorso il coro Puccini diretto dal Maestro Loris Medoro si è esibito tra gli applausi e le note di gioia.

Con lui i pianisti Daria Coletti e Mimmo Speranza, i soprani Sabina Davide e Maria Chiara Papale, il tenore Ennio del Grosso e tutti i coristi, hanno avuto modo di stupirsi delle bellezze di un tempo passato ma sempre presente nella nostra città, immergersi in tale ricchezza e renderla stimolo per esibirsi e mettere a frutto lo studio e la passione che hanno sempre dimostrato nelle prove per la preparazione di questo e dei precedenti concerti estivi del 2021.

“È stato un impegno gravoso – commenta il Maestro Medoro -  dopo il difficile periodo di chiusura trascorso, un simbolo di rinascita della cultura musicale nella culla della memoria storica cittadina. La partecipazione attiva e l’evidente apprezzamento di un folto pubblico hanno premiato lo studio e la dedizione di ogni componente del coro. Grazie anche alla spigliatezza e doti professionali della splendida presentatrice Kristine Maria Rapino ogni brano del programma è stato contestualizzato, creando nella mente di ogni spettatore la possibilità di poter entrare e sentirsi proiettato nel mondo cantato da Verdi, Puccini, Donizetti, Lehar, Lombardo passando da momenti di preghiera di un popolo che aspira alla libertà, a stupefacenti saloni di allegre feste nobiliari. Voli pindarici legati dall’inno all’amore, “Un amore così grande”, dedicato a tutte le donne del coro”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coro Puccini riparte: serata di emozioni nel salone della Civitella

ChietiToday è in caricamento