Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Miglianico

Miglianico: contributi del Comune a chi assume badanti in regola

La prima iniziativa del Programma Fondo Famiglia: per ottenere il contributo di 300 euro le famiglie dovranno inoltrare domanda entro il 31 ottobre 2011

Qualificare il lavoro delle assistenti familiari, creare un Registro territoriale delle badanti e contribuire al sostegno economico delle famiglie con anziani che hanno una badante regolarizzata: sono questi gli obiettivi del progetto che l’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Miglianico ha avviato con l’assistenza tecnica di Lynx Territorio Sociale, società di consulenza specializzata nelle politiche di welfare.

Il primo step del progetto riguarda l'aiuto alle famiglie che si servono di badanti regolarmente assunte per la cura dei loro cari non autosufficienti: per ottenere il contributo di 300 euro le famiglie dovranno inoltrare domanda al Comune entro il prossimo 31 ottobre 2011.

Il Comune predisporrà un servizio informativo dedicato a famiglie e badanti per favorire la ricerca di assistenti familiari qualificati, orientare ad altri servizi offerti dal territorio, permettere l'accesso delle assistenti familiari al Registro: un elenco territoriale che le famiglie alla ricerca di badanti potranno  consultare per trovare le professionalità più adatte alle loro esigenze. Il progetto rientra nel Programma Fondo Famiglia attivato presso il Sottosegretariato alle Politiche per la Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

"Il sostegno economico alle famiglie – dice l'assessore ai Servizi sociali Giuliana Di Nobile - è solo la prima di una serie di iniziative sul territorio che ci consentirà concretamente di incidere sul benessere dei nostri concittadini".

Per il sindaco Dino De Marco: "il Programma Fondo Famiglia rappresenta un'opportunità concreta per noi di sperimentare soluzioni innovative e integrate rispetto a problematiche che rivestono, oggi più che mai, un'evidente centralità per la qualità della vita dei cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miglianico: contributi del Comune a chi assume badanti in regola

ChietiToday è in caricamento