rotate-mobile
Attualità

Alcuni uffici della questura trasferiti nell'ex polo tecnico della Provincia: firmato il contratto di comodato gratuito

L'atto sottoscritto questa mattina rientra nel piano di razionalizzazione delle sedi delle amministrazioni dello Stato site a Chieti

Alcuni uffici della questura di Chieti saranno ospitati nell'ex polo tecnico della Provincia, in via Discesa delle carceri. È il frutto del contratto di comodato d'uso gratuito sottoscritto stamani, alla presenza del consigliere delegato al Patrimonio, Filippo Di Giovanni. 

La questura, che da tempo necessità di spazi più adeguati alle sue esigenze, trasferirà alcuni uffici nell'edificio di proprietà della Provincia.

"Esprimo la mia più viva soddisfazione per l'avvenuta sottoscrizione di oggi. Un atto necessario - commenta Di Giovanni - e che nasce dalla comprensione di una necessità importante per la nostra questura di avere spazi più grandi, più fruibili e sicuramente più idonei all'importante funzione che questa istituzione svolge sul territorio".

"L'amministrazione provinciale appena insediatasi - prosegue il consigliere delegato al Patrimonio - si è messa da subito a disposizione per facilitare il più possibile la gestione delle procedure amministrative resesi necessarie per perfezionare l'atto oggi sottoscritto e che rientra nel piano di razionalizzazione delle sedi delle amministrazioni dello Stato site a Chieti".

“La collaborazione e la sinergia tra le istituzioni è fondamentale e il fatto che la provincia di Chieti abbia potuto dare un contributo attraverso la messa a disposizione di un suo immobile per una funzione importante come quella svolta dalla questura, sicuramente ci rende orgogliosi e rimarca il rapporto fattivo e proficuo che c'è e ci sarà sempre tra le istituzioni", conclude Di Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcuni uffici della questura trasferiti nell'ex polo tecnico della Provincia: firmato il contratto di comodato gratuito

ChietiToday è in caricamento