rotate-mobile
Attualità

Contrasto delle violazioni a sostegno del Pnrr: l'accordo tra Provincia e guardia di finanza

Il protocollo, che verrà sottoscritto martedì 23 aprile dal presidente Francesco Menna e dal comandante provinciale della guardia di finanza Michele Iadarola

La Provincia di Chieti e il comando provinciale della guardia di finanza di Chieti si apprestano a firmare un importante protocollo d'intesa che mira a potenziare le misure di prevenzione, ricerca e contrasto delle violazioni dannose per gli interessi economico-finanziari dell'Unione Europea, dello Stato, delle Regioni e degli enti locali nell’ambito delle misure a sostegno del Pnrr.

Il protocollo, che verrà sottoscritto martedì 23 aprile alle ore 10.30 nella sala giunta del palazzo provinciale dal presidente Francesco Menna e dal comandante provinciale della guardia di finanza Michele Iadarola, prevede una collaborazione mirata alla individuazione e rettifica delle frodi, dei casi di corruzione, dei conflitti di interesse e della duplicazione dei finanziamenti.

Tra i punti salienti dell'accordo, la promozione di confronti periodici per individuare settori a rischio e l'istituzione di referenti del protocollo sia per la Provincia che per la guardia di finanza. Inoltre, viene stabilita la modalità di scambio informativo e il trattamento dei dati personali, nel rispetto delle normative vigenti in materia di privacy.

Il protocollo, che prevede anche la promozione di incontri e corsi formativi per il personale coinvolto, avrà una durata di 36 mesi, prorogabile su esplicita volontà delle parti e potrà essere oggetto di integrazioni o modifiche concordate nel corso della sua vigenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrasto delle violazioni a sostegno del Pnrr: l'accordo tra Provincia e guardia di finanza

ChietiToday è in caricamento