Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Deposito gpl al porto di Ortona: la procedura riparte con la conferenza dei servizi

Dopo le interrogazioni parlamentari, la deputata Torto (5 stelle) torna a dire no al progetto

È in programma mercoledì 13 gennaio, a distanza di 2 anni, la conferenza dei servizi sul procedimento per l’autorizzazione alla costruzione di un deposito gpl nell’area del porto di Ortona. 

Continua a opporsi fermamente al progetto la deputata del Movimento 5 stelle, Daniela Torto, che commenta: "Mi auguro che il procedimento si avvii a conclusione con un diniego, come era stato già determinato nell’ultima tappa amministrativa di oltre 2 anni fa. Questo deposito gpl nel porto di Ortona non lo vuole nessuno, a partire da cittadini, forze politiche e amministrazione locale e sarebbe una vera forzatura se si registrasse una qualche novità che invertisse un sostanziale preavviso di parere sfavorevole del 2018”.

Torto ha già presentato due interrogazioni parlamentari nelle scorse settimane: "Sono in continuo contatto con il ministero dello Sviluppo economico che segue il procedimento - dice - e voglio ribadire che sull’argomento c’è massima attenzione da parte del Movimento 5 Stelle sia a livello nazionale, sia del gruppo locale di Ortona che si batte da tempo per la causa".

“Ci sono nel frattempo altri aspetti da approfondire - incalza - perché è trascorso davvero troppo tempo dall’ultimo passaggio amministrativo e l’inerzia degli uffici che hanno in mano il procedimento non è accettabile. Non è la prima volta che mi imbatto in ritardi della Pubblica amministrazione, con macchine amministrative che stiamo cercando di velocizzare ma che nel corso di questi decenni sono diventate vere trappole. Per queste ragioni farò in modo che si possa andare avanti tutti insieme verso la stessa direzione, ovvero la chiusura definitiva del procedimento con un diniego”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deposito gpl al porto di Ortona: la procedura riparte con la conferenza dei servizi

ChietiToday è in caricamento