Attualità

Concorso letterario “L’arte della parola e dell’arte coreutica”

Per le poesie, i racconti, i testi teatrali e la danza

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

 Bandita la V edizione del concorso letterario “L’arte della parola e dell’arte coreutica” - Premio Paolo Zilli.

Il concorso intende incentivare la diffusione delle arti, della espressione letteraria e della espressione coreutica.

La giuria è composta da Andrea Alesio (presidente) e i giurati: Flavio Provini; Pietro Catalano; Maurizio Bacconi; Maurizio Mancini; Ilaria Solazzo; Piero Casoli; Federica Casoli; Catia Di Gaetano; Martina Servidio; Gabriele Mazzucco.

"Riteniamo di aver soddisfatto le giuste aspettative che i concorrenti partecipanti al concorso letterario, arricchito con la presentazione di testi teatrali ed esibizioni di danza, si attendono dai giurati a cui saranno sottoposti i loro componimenti. Poeti, scrittori, giornalisti, registi e scrittori di testi teatrali, attori, docenti, direttori ed insegnanti coreutici, danzatrici; ciascuno svolge la propria attività professionale che si fonde in maniera equilibrata nel ruolo di giurato. Equilibrio, trasparenza, onestà intellettuale sono valori aggiunti della nostra Giuria. Auguro un buon lavoro ai nostri giurati ringraziandoli per aver messo a disposizione del nostro Concorso il loro alto profilo etico, culturale ed artistico. Ringrazio sin da ora tutti i concorrenti sia i nuovi partecipanti che i fedelissimi. Torneremo presto per presentare anche i nostri sponsor".

Il bando, allegato, può essere consultato e scaricato anche dal portale https://www.concorsiletterari.net/bandi/concorso-letterario-larte-della-parola-e-dellarte-coreutica-premio-paolo-zilli-5-edizione/  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso letterario “L’arte della parola e dell’arte coreutica”

ChietiToday è in caricamento