Concorso Ance "Macroscuola": in provincia di Chieti va il primo premio

Ad aggiudicarsi il riconoscimento è stato il progetto presentato dalle classi 2 A e 3 A del plesso di Villa Santa Maria dell'Istituto Comprensivo "Croce" di Quadri

La provincia di Chieti si piazza al primo posto al concorso nazionale di idee "Macroscuola" promosso dall'Ance Giovani nazionale, che prevede la progettazione di un nuovo edificio scolastico, pensato ed attuato dagli studenti delle classi prime, seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado. Ad aggiudicarsi il riconoscimento è stato il progetto presentato dalle classi 2 A e 3 A del plesso di Villa Santa Maria dell'Istituto Comprensivo "Croce" di Quadri.

Negli ultimi anni il tema del rinnovo del patrimonio edilizio scolastico ha assunto una rilevanza strategica, sia per la qualità dei servizi che per la sicurezza. Realizzare nuovi edifici scolastici o rinnovare gli esistenti è un’esigenza per favorire una migliore formazione delle nuove generazioni e garantire lo sviluppo sociale del territorio.

Questo un estratto della presentazione del progetto:

"Abbiamo optato per una forma molto particolare, cioè a stella perché volevamo una scuola girevole in modo da garantire luce alle aule di lavoro nel corso dell'intera giornata e la stella esprime perfettamente il concetto di luce, oltre ad essere una figura simmetrica. Una punta della stella, quella esposta a nord, quindi al lato più freddo è occupata dalla rampa che permette il collegamento ai vari livelli e dal blocco bagni, sempre sovrapposti per facilitare gli scarichi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • Cos’è il saturimetro e perché averne in casa uno in questo periodo di emergenza sanitaria

Torna su
ChietiToday è in caricamento