rotate-mobile
Attualità

Il Comune di Chieti dona 1.500 confezioni di pannolini alle famiglie in difficoltà

Questa mattina la consegna nella sede del Nucleo operativo Teate, dove potranno essere ritirati da chi ha risposto all'avviso pubblico

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio e l’assessore alle Politiche Sociali, Emilia De Matteo, questa mattina, nella sede del Nucleo Operativo Teate, in via dei Frentani, con i volontari di tutte le associazioni di Protezione Civile del Comune di Chieti, a seguito dell’avviso pubblico predisposto dal Comune, hanno consegnato 1.500 confezioni di pannolini di diverse taglie alle famiglie con minori da 0 a 3 anni che, a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19, si sono trovate in particolare stato di bisogno e necessità.

La consegna delle confezioni di pannolini sarà effettuata in via dei Frentani fino a martedì 21 luglio. Alle famiglie impossibilitate a recarsi nella sede del Not, perché sprovviste di auto, le confezioni saranno consegnate direttamente nelle proprie abitazioni.

Donazione pannolini alle famiglie in difficoltà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Chieti dona 1.500 confezioni di pannolini alle famiglie in difficoltà

ChietiToday è in caricamento