rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Attualità

La compagnia teatrale I Marrucini fa il pieno di trofei al Premio di teatro amatoriale Ruggito d'attore

La compagnia è salita sul palcoscenico portando in scena la commedia in due atti intitolata “Se tì lu curagge... mò, curreme appresse!”, scritta e diretta dal fondatore Antonio Potere

Sei premi per la compagnia teatrale “I Marrucini” di Chieti, fondata nel 1974 sotto la guida di Antonio Potere, attore, autore, regista nonché presidente Fita Abruzzo (Federazione Italiana Teatro Amatori), al Premio di Teatro Amatoriale “Ruggito d'attore”.

Dopo essere stata selezionata come unica abruzzese, venerdì 3 giugno si è esibita al teatro comunale di Alvito (Frosinone), alla manifestazione organizzata dal comitato provinciale Fita Frosinone presieduto dal presidente Federico Mantova, attore, regista, autore e direttore artistico del Premio, dal coordinatore artistico Maurizio Nardozi, che è anche consigliere comunale di Monte San Giovanni Campano, con il patrocinio del Comune di Alvito nella persona del sindaco Luciana Martini, con il patrocinio di Fita Nazionale presieduto dal presidente Carmelo Pace e con il patrocinio del comitato regionale Fita Lazio nella persona del presidente Andrea Serafini.

La compagnia è salita sul palcoscenico portando in scena la commedia in due atti intitolata “Se tì lu curagge... mò, curreme appresse!”, scritta e diretta da Antonio Potere, interpretata dall'aiuto regista Ambra Porreca, vice presidente, segretario e tesoriere Fita Abruzzo, Pasquale Acconciamessa, Simona Zavarella, Elso Smarrella, Loredana Verticelli, Barbara Di Muzio, Vittorio Pensa, Daniela Dioguardi, Carmelina D'Orazio e Gaia D'Alessandro.

Domenica scorsa si è svolta la cerimonia di premiazione presentata dal presidente della giuria tecnica M. Debora Bovenga. La giuria tecnica era composta da altri quattro componenti: dal regista, autore e attore Andrea Conti, dall'attore Raffaele Perruzza, dal consigliere delegato alla cultura del comune di Alvito Ilenia Iannella e da Caterina Di Carlo.

La compagnia “I Marrucini” si è aggiudicata i seguenti premi: Premio Migliore Attrice Emergente (Under 25) Gaia D'Alessandro interpretando il personaggio “Alice”; Premio Migliore Attrice Non Protagonista Simona Zavarella con il personaggio “Olga Cavalla”; Premio Migliore Attore Non Protagonista Elso Smarrella con il personaggio “Peppe Fuso”; Premio Migliore Attore Protagonista Pasquale Acconciamessa con il personaggio “Cesare Conforto”; Premio Migliore Regia Antonio Potere che ha interpretato anche il personaggio “Sabatino Conforto”.

E poi, la compagnia ha conquistato anche il premio più importante della rassegna, ovvero il Premio Miglior Spettacolo della giuria tecnica, ricevendo una coppa e la pergamena che riporta la seguente motivazione: “La dimensione dell'autore, del regista e dell'interprete coesistono armoniosamente in Antonio Potere, uomo animato da autentica passione, capace di coinvolgere empaticamente tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione di uno spettacolo efficace e godibile. Ogni attore si distingue per ritmo ed energia, tiene la scena senza vuoti o sbavature in perfetto equilibrio con il quadro generale, si diverte e fa divertire tenendo sempre alta l'attenzione del pubblico”.

“Grazie a questa vittoria del Premio “Ruggito d'attore” di cui siamo onorati - dichiara Ambra Porreca - la compagnia 'I Marrucini' parteciperà di diritto all'evento 'Cultura-arte e spettacolo E-state 2022' organizzato dal comitato regionale Fita Lazio, alla terza edizione della rassegna 'Le notti bianche dello spettacolo', esibendosi venerdì 1° luglio alle ore 21 ai Giardini del Palazzo Petretti a Castel Sant'Elia (Viterbo). Dopo questi due anni fermi causa Covid, sabato 21 maggio abbiamo debuttato al Teatro Marrucino di Chieti partecipando fuori concorso alla rassegna 'Premio Marrucino', e dopo essere tornati vincitori da Alvito, finalmente si riparte con l'allestimento del cartellone della stagione estiva con le repliche del nostro spettacolo dando inizio alla nostra tournèè teatrale nelle piazze in Abruzzo e fuori regione. Comuni, associazioni e proloco interessati, possono contattarci al 339-2314718.”

“Ringrazio pubblicamente il presidente Fita Frosinone Federico Mantova per averci invitato”, conclude Antonio Potere, “con cui è nata una grande amicizia e spero di collaborare insieme in futuro con eventi teatrali interregionali. Dopo alcuni anni che la compagnia non partecipava in concorso a delle rassegne, essendo io direttore artistico di numerose rassegne teatrali, ovvero al Teatro Marrucino di Chieti, al Teatro Madonna del Rosario di Pescara, al Teatro Comunale di Teramo e al Teatro Zeta all'Aquila, sono ancora incredulo e contento di aver ricevuto ben 6 premi e mi ha reso molto orgoglioso dei miei attori. Dopo 48 anni di attività teatrale della compagnia, vedere i miei attori salire sul palcoscenico per essere premiati da una giuria tecnica mi inorgoglisce e mi fa commuovere.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La compagnia teatrale I Marrucini fa il pieno di trofei al Premio di teatro amatoriale Ruggito d'attore

ChietiToday è in caricamento