Attualità

Aggressione davanti a un locale dello Scalo, sindaco e Pantalone: "Violenza sgradevole che non si addice alla nostra città"

Gli amministratori si impegnano a portare l'accaduto sul tavolo con le associazioni di categoria che si riunirà a giorni, per un confronto sull'accaduto

"Uno sgradevole atto di violenza che non si addice alla nostra città". Così il sindaco Diego Ferrara e l'assessore al Commercio Manuel Pantalone commentano l'aggressione denunciata da un giovane di 22 anni, che ha raccontato di essere stato selvaggiamente picchiato da un branco di persone, sabato notte, davanti a un locale di via Colonnetta, allo Scalo. 

“Porteremo quel che è successo sul tavolo con le associazioni di categoria che si riunirà a giorni - dicono - perché ci sia un confronto aperto su come evitare che fatti simili si ripetano. Dobbiamo innanzitutto avere contezza dei fatti – proseguono – e delle responsabilità, al cui accertamento stanno procedendo le forze dell’ordine. Una volta chiaro il quadro della situazione dobbiamo fare in modo che la violenza non sia espressione della nostra città, né che la reazione di pochi possa rappresentare lo spirito di un’intera città".

"Nel non porre limiti alla chiusura dei locali - aggiungono - abbiamo fatto una scelta di buon senso, confidando anche in quello dei gestori e dei frequentatori. E sarà una scelta che rimarrà finché le condizioni di sicurezza e ordine pubblico saranno rispettate. Vogliamo rendere attrattiva la nostra città perché la sua economia recuperi strada e animazione, ma non vogliamo diventare la terra dove fare ciò che non è consentito altrove. Su questo ci confronteremo con le associazioni di categoria per trovare soluzioni affinché non accada mai più che una serata in città si trasformi in rissa o in occasione di turbamento dell’ordine pubblico cittadino che, specie dopo i mesi vissuti in balia dell’emergenza covid, è un bene comune da tutelare”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione davanti a un locale dello Scalo, sindaco e Pantalone: "Violenza sgradevole che non si addice alla nostra città"

ChietiToday è in caricamento