Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Clima: il 2018 è stato l’anno più caldo dal 1800

Siccità record, aumentate le trombe d'aria, 32 le vittime di 148eventi estremi in tutto il Paese

Un totale di 148 eventi estremi che in tutta Italia hanno causato 32 vittime, 66 allagamenti dovuti a piogge intense, 41 casi di danni da trombe d'aria, 23 di danni a infrastrutture da piogge intense e 20 esondazioni fluviali. E poi siccità invernale nel Mezzogiorno, trombe d'aria, esondazioni in Sardegna, ondate di calore sempre più forti e prolungate. L'anno che sta per chiudersi, il 2018, è stato il più caldo, per l'Italia, dal 1800.

Un anno che si è aperto con la siccità record registrata nel centro-sud, iniziata nell'autunno 2017 uando, solo per fare un  esempio, in Abruzzo e Molise il fiume Trigno a valle dello sbarramento di San Giovanni Lipioni si è ridotto ai minimi termini.

 A stilare il bilancio climatico del nostro Paese è la ricerca '2018 - Cronaca di un'emergenza annunciata', condotta da Legambiente in collaborazione con il Gruppo Unipol e le cui informazioni vengono riportate anche online, in una mappa realizzata dall'Osservatorio Città clima. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clima: il 2018 è stato l’anno più caldo dal 1800

ChietiToday è in caricamento