menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La classifica delle città più sostenibili di Italia: Chieti si posiziona al 69° posto

Chieti non spicca tra le città più sostenibili di Italia nella classifica realizzata in occasione del prossimo Smart City Index 2020 di EY

Chieti non spicca tra le città più sostenibili di Italia nella classifica realizzata in occasione del prossimo Smart City Index 2020 di EY. Nella lista dei capoluoghi italiani – in totale 109 – la nostra città occupa solamente la 69esima posizione.

Ai primi posti si collocano principalmente le città del Nord Italia e il divario con il Sud aumenta drasticamente.

Cosa si intende per sostenibilità? La classifica tiene conto di diversi componenti del trasporto, dell’energia e dell’ambiente (acqua, verde e rifiuti).

Trento è la città più sostenibile di Italia, scelta proprio sulla base degli elementi sopra citati. A seguire si posizionano Torino, Bologna, Mantova e Milano. Quest’ultima conquista il titolo di prima città italiana per sharing mobility e dal 2002 al 2018 ha subito una brusca diminuzione di veicoli circolanti, ovvero 100.000 in meno in totale.

Anche le auto elettriche ed ibride aumentano a tassi importanti, essendo più che triplicate negli ultimi 4 anni (+259% dal 2016). Da segnalare che le città mettono in campo iniziative per incentivare il parco auto meno inquinante, come la possibilità per le auto elettriche di accedere alle Ztl oppure di non pagare la sosta nelle strisce blu. 

Da quanto si evince dalla classifica, però, le città delle regioni centrali e meridionali occupano i posti più bassi dell’indice. Tra le abruzzesi, a parte Chieti, al 49° posto c’è Teramo mentre Pescara conquista solo la numero 59. Fanalino di coda è L’Aquila, al posto 107, aggiudicandosi la terzultima posizione in classifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento