rotate-mobile
Attualità

Torna il Chocofestival: per tre giorni Chieti diventa la capitale del cioccolato

Presentato il programma della kermesse che animerà il centro storico da venerdì 24 a domenica 26 novembre: stand, esposizioni, specialità da tutta Italia, spettacoli, attività per i più piccoli e ospiti d’eccezione

Torna il Chocofestival lungo corso Marrucino a Chieti che nei prossimi giorni si trasformerà in una enorme pasticceria a cielo aperto. La 14/ma edizione della manifestazione animerà il centro storico da venerdì 24 a domenica 26 novembre tra stand, esposizioni, specialità da tutta Italia, spettacoli, attività per i più piccoli e ospiti d’eccezione come Simona Molinari.

L’iniziativa è promossa da Confartigianato Chieti L’Aquila con il contributo della Regione Abruzzo e il patrocinio del Comune di Chieti. A illustrare i dettagli, stamane in conferenza stampa, sono stati il vicesindaco Paolo de Cesare, l’assessore al Commercio Manuel Pantalone e all’Ambiente Chiara Zappalorto, il direttore generale e il presidente territoriale di Confartigianato Chieti-L’Aquila, Daniele Giangiulli e Giuseppe Rossi.

Il taglio del nastro come da tradizione è venerdì mattina, alle ore 11, tra gli stand. 

Nell’ambito del Chocofestival saranno tante le attività collaterali: spicca l’evento “Simona Molinari in concerto”, sabato, alle ore 21, al teatro Marrucino.

In piazza G.B. Vico ci sarà “Cioko School”, la prima fabbrica culturale itinerante in Europa, che vedrà protagonisti i visitatori, in un percorso alla scoperta del cioccolato, con tutte le fasi della sua lavorazione. Tra le iniziative previste, anche il percorso di degustazione e abbinamento di vino e cioccolato, promosso in collaborazione con l’Associazione italiana sommelier (Ais) Abruzzo. Non mancheranno le attività per i più piccoli, con i laboratori “Mani in pasta”, nell’incantevole cornice dell’atrio di Palazzo de' Mayo.

"Sarà un momento importante per Chieti – hanno commentato il vicesindaco Paolo De Cesare e l’assessore al Commercio Manuel Pantalone -  e siamo certi che l’edizione 2023 sia una tappa di crescita e di qualità sia da assaporare, sia da vivere. Il Festival sostiene l’esigenza di ospitare nel centro storico cittadino eventi di elevata qualità, lo fa in un momento importante, quello che precede il cartellone delle iniziative natalizie che animerà la città per tutto il periodo festivo".

"Ci auguriamo di vedere la città gremita per il Chocofestival – ha affermato il direttore generale di Confartigianato Daniele Giangiulli – . La quattordicesima edizione sarà caratterizzata da espositori di altissimo profilo e siamo sicuri che, come già avvenuto negli anni passati, l’iniziativa richiamerà visitatori anche da fuori regione. Protagonista indiscusso sarà il cioccolato, con tutto ciò che ruota attorno ad esso. Come sempre, abbiamo pensato ad attività collaterali di vario genere, dalla musica alle degustazioni e ai laboratori creativi. Insomma, eventi per tutti i gusti e per tutte le età".

"La 14esima edizione è un numero importante che suggella la maturità del consolidamento dell’evento che cresce anno per anno, promuovendo il territorio cittadino, insieme al patrimonio artistico – così Giuseppe Rossi, presidente territoriale dell’associazione - . Il Festival porta contemporaneità, colore e frizzantezza,  impersonati anche nella scelta dell’artista, Simona Molinari, che con la sua musica sarà un appuntamento da non perdere. Originale e di qualità anche l’abbinamento cioccolato-vino, da provare e vivere partecipando".

In allegato il programma completo del Chocofestival 2023

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il Chocofestival: per tre giorni Chieti diventa la capitale del cioccolato

ChietiToday è in caricamento