Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Chiuso il punto nascite di Termoli, Vasto accoglie le mamme molisane in attesa

La chiusura per un'indagine interna a seguito della morte di un neonato e della denuncia della famiglia

Il punto nascite di Termoli chiude per un'indagine interna dopo la morte di un neonato e la denuncia in procura della famiglia. E l'ospedale di Vasto si offre per accogliere le mamme molisane in attesa. 

È questa la disponibilità offerta dal direttore generale della Asl Thomas Schael alla richiesta dell’azienda sanitaria regionale del Molise.

La Asl Lanciano Vasto Chieti non è nuova a rapporti di collaborazione con l’azienda sanitaria unica del Molise: anche nel periodo Covid si sono offerte reciproco sostegno, sia in occasione della sospensione dei ricoveri a Termoli per contagi al Pronto Soccorso, che aveva determinato il dirottamento delle urgenze al San Pio, che con la forniture di tute ai colleghi molisani; l’Asrem aveva poi ricambiato con l’invio di un ventilatore polmonare a Chieti.

“Volentieri diamo una mano anche in questa circostanza - dice Schael - accogliendo la richiesta del direttore Oreste Fiorenzano a cui mi legano rapporti di stima e di reciproca collaborazione. A tal fine è stato disposto i rafforzamento dei servizi dedicati alle donne in gravidanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso il punto nascite di Termoli, Vasto accoglie le mamme molisane in attesa

ChietiToday è in caricamento