Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Chieti torna in zona arancione, il sindaco Ferrara: "Non sia un liberi tutti!"

Il primo cittadino e l'assessore al Commercio Pantalone "sollevati" dopo firma del presidente Marsilio sull’ordinanza regionale che consente la riapertura di negozi e mercati

"Che però non sia un 'liberi tutti', finché le vaccinazioni non saranno effettuate sull’intera popolazione raccomandiamo alla cittadinanza di mantenere altissima l’attenzione". Queste le parole del sindaco di Chieti, Diego Ferrara e l'assessore al Commercio, Manuel Pantalone dopo la firma, arrivata ieri sera, del presidente della Regione, Marco Marsilio sull’ordinanza regionale che ha riportato la città in zona arancione.

Consentita la riapertura dei negozi e il regolare svolgimento dei mercati. Resta, però, sospesa per tutti la didattica in presenza fino a Pasqua, in base alle ordinanze regionale e comunale vigenti.

“Da giorni registravamo dati epidemiologici migliori e siamo lieti che si possa passare alle auspicate riaperture – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Commercio Manuel Pantalone – Il ritorno a un commercio di vicinato, adottando precauzioni e distanziamenti per procedere in sicurezza sono l'unico strumento per far coesistere l'aspetto sanitario e quello economico. Oltre ai negozi riprenderanno anche i mercati di ogni categoria merceologica, lunedì provvederemo alla revoca dell’ordinanza oggi in vigore, con la vigenza delle nuove decisioni prese ieri". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti torna in zona arancione, il sindaco Ferrara: "Non sia un liberi tutti!"

ChietiToday è in caricamento