rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Attualità

Chieti, a settembre nasce il centro giochi e ludoteca a servizio delle famiglie

La struttura aprirà nell'ex asilo di viale Amendola. Iscrizioni al via da lunedì: 18 i posti disponibili per bambini tra 18 e 36 mesi

Partirà a settembre in via sperimentale lo spazio giochi per bambini e genitori nell’ex asilo di viale Amendola, voluto dall’amministrazione comunale di concerto con Chieti Solidale. Concepito quale spazio idoneo e funzionale per affiancare i servizi della prima infanzia, sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 13, fino a giugno 2023. Da lunedì 25 luglio saranno aperte le iscrizioni alla nuova struttura che si chiamerà 'Bambini al centro' e offrirà servizi educativi per la prima infanzia a piccoli di età compresa tra i 18 e i 36 mesi. Le iscrizioni saranno possibili presso il Segretariato sociale, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13, il martedì e il giovedì anche il pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 17.

“Si tratta di uno spazio aperto alle famiglie che vivono nella parte alta della città – dichiara l’assessore alle Politiche sociali Mara Maretti – uno spazio di aggregazione che vede come protagonisti i bambini e i loro genitori, attraverso la promozione di attività ludico-ricreative anche in collaborazione con le associazioni del territorio. Un luogo di socializzazione, con un piano educativo di qualità, che stiamo organizzando, finalizzato a ospitare bambini dai 18 ai 36 mesi durante la mattina e attività ludiche di vario tipo nel pomeriggio per le diverse fasce d’età”.

“Bambini al centro nasce per dare un supporto alle diverse esigenze delle famiglie, spesso in difficoltà, nell'organizzazione e nella gestione della vita familiare - così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Istruzione Teresa Giammarino - L’intenzione è quella di dare subito una risposta educativa per la prima infanzia nella parte alta della città, che questa amministrazione si è impegnata a fornire con l’apertura e riapertura degli asili nido chiusi nel 2018. È il primo tassello di un percorso che si sta rivelando fruttuoso e che ci avvicina alle esigenze delle famiglie, alle quali risponderemo presto anche con l’apertura dell’asilo nido di via Buracchio, per cui stiamo procedendo all’affidamento in concessione proprio in questi giorni”.

I bambini, in numero non superiore a 18, saranno seguiti da due educatori e un assistente. Potranno essere scelte diverse modalità di iscrizione, sia in termini di giorni che di ore. Il nuovo servizio rappresenterà per i piccoli una grande opportunità di socializzazione e apprendimento a cura del personale qualificato che opererà in un contesto educativo realizzato a misura di bambino, garantendo la centralità dei minori e risposte qualitative ai loro bisogni formativi. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al numero 0871-341566. Informazioni anche su: https://www.facebook.com/assessoratoinnovazionesociale e sito ufficiale del Comune di Chieti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti, a settembre nasce il centro giochi e ludoteca a servizio delle famiglie

ChietiToday è in caricamento