Chi vuol essere milionario: Ines di Guardiagrele gioca e vince 30mila euro

Giovane medico guardiese ieri sera su Canale 5 nella puntata del quiz condotto da Gerry Scotti. Ines Iacovella si è fermata di fronte a una domanda che chiedeva cosa fosse disegnato sulle pagine pari del passaporto italiano

Ha tentato di diventare milionaria ieri sera Ines Iacovella, giovane medico originario di Guardiagrele, partecipando alla puntata in prima serata del popolare quiz condotto da Gerry Scotti su Canale 5, "Chi vuol essere milionario".

Ines Iacovella, 33 anni, medico specialista in medicina interna, lavora a Pescara dopo molti anni trascorsi in Germania. Era in studio accompagnata da papà Remo, medico di base a Guardiagrele.

Dopo aver tentato la scalata si è fermata di fronte alla domanda da 70 mila euro che chiedeva cosa fosse disegnato sulle pagine pari dei passaporti italiani. A quel punto la concorrente abruzzese ha deciso di fermarsi e accettare i 30mila euro già vinti rispondendo correttamente alle domande precedenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La risposta alla domanda sulla quale Ines è caduta era "la statua di Marco Aurelio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Applausi per Salvini, che scherza: "Ma qui si elegge il presidente della Repubblica?". Polemiche per gli assembramenti

  • Tre dipendenti sono positivi al Coronavirus, locale di Fossacesia Marina chiuso per la sanificazione

  • Ladri in gioielleria a Megalò, scatta l'allarme e perdono parte dei preziosi lungo i corridoi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento