rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Attualità

Le chiavi della città al generale delle Fiamme gialle Giorgio Toschi: la cerimonia al Marrucino

Nativo di Chieti, il generale di corpo d'armata è stato comandante generale della guardia di finanza; all'evento parteciperanno anche i ragazzi delle scuole di Chieti

Si svolgerà lunedì 4 dicembre, dalle ore 11.30, al teatro Marrucino, la cerimonia di consegna delle chiavi della città a Giorgio Toschi, generale di corpo d'armata, già comandante generale della guardia di finanza e teatino illustre. Stamane la conferenza congiunta in presenza del sindaco Diego Ferrara, del comandante provinciale della guardia di finanza di Chieti, colonnello Michele Iadarola, del vicesindaco e assessore al Teatro Paolo De Cesare, dell’assessore Manuel Pantalone e gli altri motori dell’evento. La cerimonia sarà condotta dal giornalista Lorenzo Colantonio.

“Chieti ha tanti figli di talento e autorevoli che l’hanno fatta diventare grande e che con le proprie storie la portano quotidianamente nel mondo e ad altissimi livelli istituzionali – così il sindaco Diego Ferrara - Con la simbolica consegna delle chiavi al generale Giorgio Toschi, si prosegue un cammino che vogliamo porti alla costruzione di una speciale iniziativa di restituzione e gratitudine verso i nostri concittadini illustri. D’accordo con il consiglio comunale, agevoleremo la nascita di un evento da portare avanti negli anni come accade in altre città, perché il ringraziamento è importante e quello che noi lunedì daremo al generale Toschi ci emoziona e, insieme, ci onora, per la storia e l’attività da lui svolta per il Paese. La nostra volontà è quella di tributare un nostro cittadino che si è fatto strada a livello militare ma la cui fulgida autorità professionale onora Chieti città che fra esempi culturali, sportivi e di altri ambiti è una fucina di eccellenze”.

“Il generale Toschi è stato espressione per la guardia di finanza di un lungimirante cambio generazionale nella gestione degli oltre 60.000 finanzieri in Italia – il commento del colonnello Iadarola –  ha, infatti, orientato il concetto di legalità economico finanziaria verso il futuro e la costante ricerca dell’innovazione, anticipando le strategie criminali sfruttando l’interoperatività delle banche dati in uso al corpo, in modo da effettuare la selezione 'chirurgica' dei soggetti connotati da indici di pericolosità fiscale. Sono lieto che con l’amministrazione si sia trovata subito piena collaborazione e sinergia sul suo nome per il riconoscimento che lunedì gli verrà tributato in presenza delle massime autorità civili, religiose e militari. Abbiamo voluto, insieme al Comune, che fossero presenti anche le scuole, perché si è pensato che da questo evento i giovani potranno ricevere un messaggio di legalità da parte di un loro concittadino, che è stato il più autorevole rappresentante delle Fiamme Gialle”.

“Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa e credo arrivi anche un po’ in ritardo, perché Toschi con la sua famiglia, che annovera altre generazioni della guardia di finanza – il commento del vicesindaco Paolo De Cesare -.A lui consegneremo le chiavi perché è di casa ed ha dato grande onore alla città, onorando il ruolo più importante nelle Fiamme Gialle e una divisa che la famiglia veste da generazioni. Lo speciale legame con i suoi cari renderà ancora più emozionante questa benemerenza, anche perché le chiavi della città sono un simbolo di grande fiducia e affidamento da parte della comunità, a cui Toschi ha dato orgoglio con la sua autorevolezza. Consegna che apre un percorso di benemerenze ai nostri cittadini illustri”.

“Non è solo un encomio per il ruolo che ha ricoperto – aggiunge l’assessore Manuel Pantalone - ma il grazie a una personalità importante per la città e per le nuove generazioni. Toschi con la sua storia ha contribuito a formare nuove generazioni alle quali cederà altrettanto simbolicamente il testimone lunedì, facendo un intervento sulla legalità che sarà consegnato ai ragazzi delle scuole superiori della città presenti in teatro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le chiavi della città al generale delle Fiamme gialle Giorgio Toschi: la cerimonia al Marrucino

ChietiToday è in caricamento