rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Case popolari a Chieti, l'assessore Raimondi: "Non ci sono alloggi abitabili a disposizione, quelli vuoti sono inagibili”

L'assessore alle Politiche della Casa replica alle critiche del consigliere Costa in merito agli errori da parte degli uffici comunali sul bando per l'assegnazione alloggi di edilizia residenziale pubblica

“Gli uffici sono al lavoro per colmare le carenze riscontrate. In città, al momento, non ci sono case vuote abitabili, quelle vuote sono inagibili”. A dirlo è l’assessore alle Politiche della Casa Enrico Raimondi dopo le critiche arrivate dal consigliere di Forza Chieti, Maurizio Costa che aveva criticato gli uffici comunali per aver inviato all'Ater una documentazione incompleta.

“Ringraziamo il consigliere Costa per le sue attenzioni sull’ufficio casa, che vive, come tutto l’Ente, una gravissima carenza di personale per le mancate assunzioni di questi ultimi anni - dice Raimondi - le sue polemiche, tuttavia, non aiutano il Comune a risolvere il problema, dal momento che per procedere a nuove assunzioni è necessario approvare gli atti di programmazione finanziaria, cosa che avverrà a breve – riprende Raimondi - detto questo, se errori vi sono stati da parte del Settore comunale competente, dovrà essere fatta chiarezza, anche ai fini della valutazione della performance degli addetti al servizio".

Raimondi fa sapere che "nel frattempo, su sollecitazione dell’assessorato competente, le carenze documentali riscontrate dalla Commissione di assegnazione presso l’Ater saranno sanate, per consentire la pubblicazione della nuova graduatoria. Infine, ricordiamo al consigliere Costa che non vi sono case lasciate vuote. Quelle lasciate vuote non sono abitabili e, a differenza del passato, non saranno assegnate in violazione di legge, o, peggio ancora, chiedendo agli assegnatari di farsi carico dei lavori di ristrutturazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari a Chieti, l'assessore Raimondi: "Non ci sono alloggi abitabili a disposizione, quelli vuoti sono inagibili”

ChietiToday è in caricamento