menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, l'associazione Papa Giovanni XXIII lancia l'iniziativa "carrello sospeso"

Fino al 13 aprile al Todis di Chieti Scalo colletta alimentare per persone indigenti e senza dimora

Una colletta alimentare in collaborazione con il servizio "Senza fissa dimora " dell'associazione Comunità Papa Giovanni XXIII: così anche il Todis di Chieti Scalo tende la mano a chi si trova in difficoltà a causa dell'emergenza coronavirus.

Da domani a lunedì 13 aprile, dunque, nel supermercato in viale Benedetto Croce, i clienti potranno acquistare alimentari e beni di prima necessità e lasciarli in un "carrello  sospeso" che sarà a disposizione dei volontari della onlus. Il quantitativo raccolto verrà distribuito alle persone indigenti e ai senza dimora del territorio.

"Il nostro personale è al lavoro tutti i giorni per garantire l'approvvigionamento alimentare, ma siamo consapevoli della situazione di estremo bisogno che stanno affrontando moltissime famiglie e persone sole. Spero che la nostra clientela risponderà anche questa volta con la consueta generosità che l'ha contraddistinta in altre occasioni” spiega il responsabile Todis Chieti Gianluca Capone.  

Ogni sera i volontari dell'associazione ritireranno quanto donato e distribuiranno i beni alimentari.

"Monitoriamo giorno per giorno il territorio raccogliendo le richieste di aiuto di  persone  indigenti e senza dimora - aggiunge Luca Fortunato dell'associazione Papa Giovanni XXIII - Sono persone che già versavano in difficili situazioni economiche e che ora, a causa dell'emergenza coronavirus, sono in condizioni di estremo bisogno. Il nostro Paese sta affrontando un momento drammatico e non bisogna dimenticare i più fragili. Per aiutarli basterà un piccolo gesto: comprare qualche prodotto in più rispetto alla spesa programmata e lasciarlo nel carrello sospeso che sarà posizionato all'uscita del supermercato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento