menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo il cambio di sesso, Carmen Eleonor si racconta per combattere i pregiudizi

Ha 26 anni, lavora nel campo dell'estetica e, 6 anni fa, fu la più giovane italiana ad essere sottoposta a un intervento di vaginoplastica. Oggi, ha deciso di rendere pubblica la sua storia per aiutare ragazzi e famiglie

Ha 26 anni, un lavoro nel campo dell’estetica dopo il diploma all'istituto d'arte di Chieti e quello in un'accademia specializzata, una passione smodata per il rosa e tanto amore per gli animali. Fin qui, potrebbe essere il ritratto di una ragazza qualunque. Se non fosse che Carmen Eleonor Casoraro, originaria di Ripa Teatina, ha dovuto faticare ben più di qualunque sua coetanea.

Perché Carmen Eleonor, 26 anni fa, è nata maschio. Lei, però, si è sempre sentita una “femmina”: le veniva naturale, sin dalla tenerissima età, servirsi della toilette delle bambine da seduta o giocare con le amichette. Fino alla pubertà, che ha segnato l’inizio della consapevolezza e ha dato un nome asettico a ciò che, fino a quel momento per Carmen Eleonor era naturale: disforia di genere. Un termine tecnico per indicare il malessere di chi non si riconosce nel proprio corpo.

“Ho sofferto molto - racconta con una serenità invidiabile - perché sono arrivata all’adolescenza con il corpo che andava in una direzione e la testa in un’altra. Chi si trova nella mia situazione nasce femmina, ha la testa di una femmina”.

Ed è a quel punto che è iniziata la lotta di Carmen Eleonor verso la sua nuova vita. “Sono stata fortunata - racconta - perché i miei genitori mi hanno capito e appoggiato. Il loro amore è stata la base di tutto, anche se ovviamente hanno avuto momenti no”.

Ma sono stati proprio loro a consentirle di intraprendere questo percorso, affiancandola e sostenendola nelle autorizzazioni per la terapia ormonale, per il cambio di nome, per l’intervento definitivo con l’autorizzazione dei giudici, a novembre 2013, con cui finalmente il bambino che era è diventato la giovane donna piena di ambizioni di oggi. All'epoca, fu la più giovane in Italia ad aver subito un intervento di vaginoplastica. Il punto d'arrivo di un percorso lunghissimo e non senza insidie, che la protagonista, da qualche settimana, ha scelto di raccontare su un canale YouTube.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, uomo deceduto a Chieti: positivo alla variante brasiliana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento