rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Attualità Colle Marcone

Cani avvelenati, il Comune di Chieti allerta la Asl: "Invitiamo i cittadini a segnalare situazioni di rischio"

Il sindaco Ferrara e l'assessore Stella: "Se l’allarme sarà verificato ricorreremo anche alle forze dell’ordine. Uccidere gli animali è un reato"

Verifiche in corso da parte dell'amministrazione comunale di Chieti dopo le segnalazioni di rinvenimento di bocconi avvelenati a Colle Marcone, situazione che avrebbe provocato diverse morti fra i cani della zona.

Al momento sono stati allertati la Asl e la polizia municipale. "Siamo a disposizione dei cittadini per eventuali segnalazioni e testimonianze da raccogliere, utili a capire e agire di conseguenza.  Se sarà necessario allerteremo anche le forze dell’ordine, perché si possa risalire ai responsabili, in quanto questa situazione si configura come vero e proprio reato contemplato e punito dal codice penale" dichiarano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Tutela del mondo animale, Fabio Stella invitando i cittadini a fare attenzione e a segnalare formalmente al Comune e alla polizia municipale eventuali situazioni di rischio.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani avvelenati, il Comune di Chieti allerta la Asl: "Invitiamo i cittadini a segnalare situazioni di rischio"

ChietiToday è in caricamento