rotate-mobile
Attualità

Il campo sportivo di Sant’Anna verso la riqualificazione

L’assessore Pantalone: "Procedura ministeriale agli sgoccioli, la gara è fatta, non appena avremo le somme partirà". Per quanto riguarda invece lo stadio Angelini, si sta mettendo in piedi una gara aperta al fine di trovare dei soggetti che si accollino la gestione

Novità per il campo sportivo di Sant’Anna e sullo stadio Angelini a Chieti. Nella mattinata odierna si è svolta riunione operativa con l’assessore allo Sport Manuel Pantalone, il dirigente Carlo Di Gregorio, addetti e funzionari del Servizio Sport del Comune per fare il punto sulla riqualificazione di entrambi.

“Per gli interventi attesi al campo di Sant’Anna abbiamo ricevuto dalla Spa Sport e salute che agisce per conto del Dipartimento sport Presidenza del Consiglio dei Ministri la comunicazione che l’iter del finanziamento è in fase avanzatissima – comunica l’assessore Manuel Pantalone – gli uffici stanno finendo la ricognizione documentale per avviare l’erogazione del contributo di 722.000 euro, che sarà di 680 al netto del ribasso di gara. Com’è noto si tratta di un intervento in compartecipazione fra Dipartimento Sport della presidenza del Consiglio, titolare del 70 per cento dell’importo e la società del Chieti FC che ha in carico il 30 per cento. In questi giorni abbiamo avuto assicurazione che si procederà alla liquidazione del contributo. Non appena le somme saranno erogate e avendo già esperito la procedura di gara avvieremo il cantiere, questo accadrà, appena ci saranno gli accertamenti delle somme in entrata.

Per quanto riguarda invece lo stadio Angelini, per diversi impianti cittadini stiamo mettendo in piedi una gara aperta al fine di trovare dei soggetti che si accollino la gestione. Fra le strutture ricomprese c’è anche lo stadio che ad oggi è affidato temporaneamente al Chieti Fc, una gestione che prorogheremo finché non saranno definite le procedure di gara”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campo sportivo di Sant’Anna verso la riqualificazione

ChietiToday è in caricamento