Campetto Villa comunale, l'assessore Febbo: "Pronto il finanziamento per la ristrutturazione"

L'intervento annunciato prevede la realizzazione di un teatro all'aperto e il rifacimento del campo polifunzionale per un importo di oltre 200 mila euro

L'assessore regionale Mauro Febbo fa sapere che si avvia a conclusione l’iter di finanziamento Par/Fsc 2007-2013. Attraverso una riprogrammazione dei fondi, è prevista la realizzazione di un'area polisportiva multifunzionale al campetto della Villa comunale di Chieti.

Una struttura all'aperto, che ha fatto la storia fino agli anni 70/80 ed area destinata all'aggregazione sociale anche con una funzione culturale, come teatro all'aperto.

"Un intervento necessario per la città - commenta Febbo - che riporterà alla vita questa parte della Villa dopo essere praticamente dismessa e chiusa per più di un decennio. Attraverso la delibera regionale numero 78 dello scorso febbraio 2020 si è avviata una procedura istruttoria interna già conclusa: ora il tutto dovrà essere ratificato sul prossimo tavolo dei sottoscrittori cui parteciperanno oltre alla Regione stessa, anche i relativi Ministeri, che dovranno solo ratificare gli impegni di spesa proposti dalla Regione come prevede la procedura, in quanto fondi per lo sviluppo e coesione".

L'intervento prevede un importo finanziato "di 216 mila euro, costo stimato dallo stesso Comune - spiega Febbo - che vedrà una ristrutturazione integrale con il rifacimento anche dei servizi accessori, quali spogliatoi, impianto d’illuminazione e del palco, il proscenio e le due torri sceniche, oltre che chiaramente il fondo stesso dell’esistente campo polifunzionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento all'interno di Villa Frigerj per l'assessore regionale serve a "ridare dignità in un momento così particolare che vedrà cambiare le nostre abitudini, ma dove c’è bisogno di arricchire di opportunità la vita sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento