Bocca di Valle, si può tornare a bere: riaperta la "fontanella" dopo l'ok della Asl

Il sindaco di Guardiagrele, Simone Dal Pozzo ha revocato l'ordinanza di chiusura dopo un mese di polemiche

Riaperta la fontana di Bocca di Valle. Dopo la chiusura di un mese fa decisa dalla Asl per la mancata conformità dell'acqua ai parametri di legge. Ieri 14 luglio l'annuncio del sindaco di Guardiarele, Simone Dal Pozzo che dopo il via libera della stessa Asl ha potuto revocare l'ordinanza che era stato "costretto a firmare".

La chiusura della "fontanella" aveva creato non poche polemiche a Guardiagrele prima con le accuse allo stesso sindaco da parte del Partito Democratico guardiese che lo accusava di "non aver avvisato in tempo la cittadinanza" che continuava a utilizzare la fontana e poi con annunci di una ripaertura non verificata dai documenti Asl.

"Finalmente - dice Dal Pozzo - si chiude una vicenda che qualche giorno fa aveva spinto  in nome di una visibilità senza senso, a dare comunicazioni non fondate su documenti che solo oggi sono arrivati". Questa storia è la dimostrazione che è meglio non avventurarsi, per spirito di contraddizione o di opposizione, in prese di posizione che fanno fare, quando va bene, solo brutte figure".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento