Mare cristallino e bandiere blu: è partita la campagna sulle autostrade

Il poster presente in 14 aree di servizio lungo la A14 fino al prossimo 16 settembre


‘Nel mare cristallino sventolano le Bandiere Blu’, è il claim della campagna di comunicazione Bandiere Blu d’Abruzzo 2020 partita ieri sulla dorsale autostradale adriatica. Hanno aderito al progetto Fossacesia e Vasto, in provincia di Chieti e Tortoreto, Silvi, sulla costa teramana.

Sarà presente in 14 aree di servizio lungo la A14 fino al prossimo 16 settembre . “Il periodo scelto non è affatto casuale ma ha un preciso target – spiegano i sindaci Enrico Di Giuseppantonio (Fossacesia), Domenico Piccioni (Tortoreto), Andrea Scordella (Silvi) e Francesco Menna (Vasto) -: sono giorni in cui si registra il maggior afflusso di traffico su gomma sulla A14 e promuovere le nostre località è fondamentale per mettere in mostra la nostra regione e le sue eccellenze".

Da Bologna fino all’Abruzzo, quindi, sono presenti manifesti 6×3 metri, che richiameranno l’attenzione dei turisti in movimento per le vacanze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

Torna su
ChietiToday è in caricamento