Sabato, 15 Maggio 2021
Attualità

Foro di Chieti, gli avvocati eleggono il comitato pari opportunità

Gli avvocati teatini con diritto di voto sono in totale 726. Le votazioni si terranno nell’aula 1 del tribunale di piazza San Giustino

Gli avvocati di Chieti al volo. Venerdì 22 e sabato 23, dalle ore 9 alle 13, il Foro di Chieti si riunisce per eleggere i dieci componenti del comitato pari opportunità (Cpo), organismo per "un’avvocatura alla pari, deputato a promuovere le politiche di pari opportunità nell’accesso, nella formazione e qualificazione professionale; a prevenire, contrastare e rimuovere i comportamenti discriminatori sul genere e su qualsivoglia altra ragione e ogni ostacolo che limiti di diritto e di fatto la parità e l’uguaglianza sostanziale nello svolgimento della professione forense".

In ordine alfabetico i 14 candidati sono gli avvocati Maria Adorante (già componente Cpo uscente), Giovanni Angelucci, Tiziana Brunetti (specializzata in diritto della famiglia, delle persone e dei minori – socia Cammino), Marialuisa Campanella, Rita Iolanda Di Falco (segretario Aiga), Elena Di Giglio, Lara di Paolo (Responsabile del Centro Antiviolenza “Non Sei Sola” di Ortona), Massimo Di Rocco (consigliere comunale di Opi), Corradino Marinelli (consigliere a Roccamontepiano), Marta Natelli (direttivo Aiga), Omar Sanelli (già componente Cpo uscente), Monia Scalera (commissaria della Commissione governativa per le adozioni internazionali), Simona Staffieri (membro consiglio direttivo Adu Italia) e Cristiano Zulli (già componente Cpo uscente).

Gli avvocati teatini con diritto di voto sono in totale 726. Le votazioni si terranno nell’aula 1 del tribunale di piazza San Giustino nel pieno rispetto delle misure emergenziali covid: si entrerà uno alla volta con obbligo di mascherina, di sanificazione delle mani e previo rilevamento della temperatura corporea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foro di Chieti, gli avvocati eleggono il comitato pari opportunità

ChietiToday è in caricamento