rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Attualità

Autostrade, Salvini: "Felice di incontrare i sindaci per la situazione di A24 e A25"

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti risponde alla lettera inviata da più di 100 sindaci di Abruzzo e Lazio

“Appena insediati, abbiamo chiesto alle strutture del Ministero l’aggiornamento sulla situazione della A24-A25. Sarò felice di incontrare i sindaci di Abruzzo e Lazio, insieme ai quali cercheremo una soluzione ad un problema che si trascina da anni”. Lo dice il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, dopo la lettera di più di 100 sindaci abruzzesi e laziali.

“Siamo al governo da meno di un mese e abbiamo già incontrato e ascoltato decine di amministratori locali: l’obiettivo è sbloccare, mettere in sicurezza, far ripartire i lavori ovunque possibile”, sottolinea Salvini.

Dopo una prima lettera a fine ottobre, i sindaci erano tornati a scrivere al ministro Salvini nei giorni scorsi chiedendo di nuovo un incontro urgente e sollecitando “l’adozione di provvedimenti urgenti atti a garantire la sicurezza nei suddetti tratti autostradali e finalizzati alla riduzione dei costi dei pedaggi autostradali della A24/A25 con totale esenzione a favore dei residenti nelle regioni Lazio e Abruzzo pendolari per motivi di lavoro, studio, salute”. Sindaci e amministratori sono pronti a tornare a manifestare il prossimo 26 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade, Salvini: "Felice di incontrare i sindaci per la situazione di A24 e A25"

ChietiToday è in caricamento