rotate-mobile
Attualità

Autostrada dei parchi: il Consiglio dei ministri revoca la concessione

Era stata la società del gruppo Toto a chiedere di cessare anticipatamente il contratto di gestione delle autostrade A24 e A25

Il Consiglio dei ministri, riunitosi oggi a palazzo Chigi, ha revocato la concessione all'Autostrada dei Parchi, ovvero l'A24 e l'A25, tra l'Abruzzo e il Lazio.

Era stata la società del gruppo Toto di Chieti a chiedere di cessare anticipatamente il contratto di gestione delle due autostrade per l'impossibilità di ottenere i fondi necessari ai lavori di messa in sicurezza.

"Il provvedimento sulla revoca della concessione dell'autostrada dei parchi è storico e siamo molto soddisfatti. Io e il ministro Orlando abbiamo espresso soddisfazione. Finalmente si riequilibra il potere tra i concessionari e lo Stato" è stato il commento del ministro delle Politiche Agricole e capodelegazione M5S al governo Stefano Patuanelli uscendo da Palazzo Chigi dopo il Cdm. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada dei parchi: il Consiglio dei ministri revoca la concessione

ChietiToday è in caricamento