rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità

Autismo Abruzzo onlus alla Regione: "Il budget non basta ad assicurare l’accesso alle cure"

Da anni Autismo Abruzzo si batte per assicurare l’accesso alle cure previste dalle linee guida nazionali a tutti i bambini e ragazzi afferenti allo spettro autistico

“La legge 134/2015 e i nuovi Lea non bastano per assicurare l’accesso alle cure”. Autismo Abruzzo onlus che da anni si batte per assicurare l’accesso alle cure previste dalle linee guida nazionali a tutti i bambini e ragazzi afferenti allo spettro autistico si rivolge alla Regione.

“Con l’aiuto dei nostri esperti e volontari, abbiamo dimostrato che l’accesso alle prestazioni è un diritto e le decine di pronunciamenti dei tribunali abruzzesi lo hanno affermato con chiarezza. Nel corso del 2023 diverse volte ci siamo occupati della delibera della Gr Abruzzo n. 807/2022, la prima delibera di programmazione pluriennale (2022-2024) delle risorse per l’autismo su scala regionale per tutti i setting di intervento.

Un atto di programmazione importante per i setting di intervento di tipo ambulatoriale, interventi semiresidenziale e residenziale ma con alcune ‘leggerezze’ che abbiamo messo in evidenza più volte direttamente alla Regione Abruzzo e agli uffici preposti.

Tra le maggiori criticità quello di aver stimato il fabbisogno per il triennio 2022-2024 partendo dalla spesa sostenuta nel 2021, lasciando così fuori tutti coloro che erano collocati in lista di attesa o hanno ricevuto una diagnosi di autismo dopo il 2021.

Dal sito della Regione Abruzzo dedicato alla raccolta delle delibere della giunta regionale apprendiamo che con Dgr n. 924 del 20 dicembre 2023 si è provveduto all’aumento del budget per una struttura accreditata su proposta della Asl di Pescara per l’importo di 458 mila €. Un aggiornamento sicuramente utile e che riteniamo possa dare risposte agli utenti in lista di attesa per l’area di competenza della Asl Pescara”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autismo Abruzzo onlus alla Regione: "Il budget non basta ad assicurare l’accesso alle cure"

ChietiToday è in caricamento